CG Soluzioni Informatiche a BIBLIOSTAR - Milano

BIBLIOSTAR


Novità presentate:

Le nuove tecnologie multimediali Web2.0

  • APP per dispositivi mobili al servizio degli utenti delle biblioteche
  • le nuove soluzioni software per i portali delle biblioteche e mediateche
  • BIBLIOWebPortal: le nuove soluzioni web 2.0 per le biblioteche
  • integrazione tra servizi di catalogo e portale della biblioteca
  • interoperabilità tra archivi non omogenei per i centri di documentazione
  • accesso unico alle fonti attraverso meta-ricerche DublinCore e OAI-PMH
  • Meta-BID: il componente di BIBLIOWin5.0 per la cattura del BID di SBN in cataloghi esistenti
  • Meta-SEARCH: applicazioni e potenzialità della meta-ricerca su standard non omogenei


Prodotti software presentati:

BIBLIOWin5.0 Web

Fra le ultime iniziative in visione presso il nostro stand, vi sono le ultime nuove funzionalità del programma BIBLIOWin5.0Web interamente web-based per la gestione integrata della biblioteca.
La nuova versione, sviluppata con piattaforma ASP.NET, dispone dei seguenti servizi: Gestione catalogazione (Monografie, Periodici, Spogli di articoli da monografie o da periodici, Materiale NBM, libro antico, letteratura grigia, allegati multimediali, PDF e materiale cartografico); Gestione Circolazione e Prestiti (manuale e automatico); Funzioni di Import (BNI, BNCF, LiberDatabase, UNIMARC, Z.39.50, ASCII) e Export (ASCII, XML, BW4, UNIMARC); Funzioni per la catalogazione derivata (CD-Rom/ OPAC Internet); Gestione statistiche; Funzionalità integrate con i servizi Internet (OPAC); Consultazione Utenti; Modulo Acquisizioni (Ordini); Modulo Prestito Interbibliotecario – ILL.
Sono recentemente stati sviluppati i servizi per SDI (Selected Dissemination of Information) e Alert per il bibliotecario con notifiche tramite e-mail delle nuove acquisizioni con allegati PDF di indici dei periodici.

iBiblio per iPhone e Android

La App iBiblio  ti permette di accedere al portale di ricerca online della tua biblioteca.
Il catalogo visibile dall'opac è ora consultabile direttamente per iPhonee Android.
Con la App iBiblio hai  il catalogo della biblioteca (o del sistema bibliotecario) sempre in tasca nel tuo smartphone.
Potrai ricercare un libro, sempre e ovunque e selezionare la biblioteca più vicina a cui prenotare il prestito in tempo reale.
La App ti consente di accedere al servizio MyLibrary dove prenotare libri e materiale multimediale.
Puoi visualizzare i libri che ti interessano, visualizzare le immagini delle loro copertine e selezionare la biblioteca che possiede almeno una copia  di ciò che ti interessa e attivare subito la tua pronotazione.
Puoi accedere alla scheda della biblioteca di interesse attraverso la sua geolocalizzazione in mappa.
Puoi visualizzare l'immagine della tua biblioteca, accedere ai dati di contatto (telefoni, e-mail, sito web) e consultare l'orario di apertura. 
Integrata con il sito web della biblioteca, la APP ti consente di consultare la Vetrina degli eventi culturali presenti nell'homepage del portale web.
Con la funzione di generazione Barcode, il tuo smartphone sostituisce la tua tessera utente in biblioteca.

SICAPWeb

CG Soluzioni Informatiche presenta inoltre le nuove applicazioni del software SICAPWeb (interamente web-based): la prima applicazione di sistema informativo di catalogazione partecipata su Web di fotografie, stampe e opere d’arte e per la loro visualizzazione in ricerca da parte dell’utenza remota. L’applicazione sviluppata con tecnologia ASP.NET consente la catalogazione tramite browser delle schede in conformità con lo standard del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dell’Istituto Centrale per il catalogo e la Documentazione ICCD (Schede F, S, OA, AUT, BIB, EDT) con funzioni di import dal formato T3 ed export nello standard ICCD.

BIBLIO WebPortal - la biblioteca web2.0

Una soluzione ASP per la creazione e l'aggiornamento in autonomia del sito della biblioteca e/o mediateca.
Con BIBLIO WebPortal, ad un costo estremamente contenuto, il bibliotecario o l'operatore culturale può realizzare il sito della biblioteca senza alcuna competenza informatica specifica (linguaggio HTML, CSS o altro).
Il gestore di contenuti (CMS) consente di inserire in tempo reale tutti i contenuti del portale culturale come:
  • Eventi culturali
  • News
  • Rassegna stampa
  • Vetrina novità librarie
  • Archivi documentali
  • Archivi fotografici e multimediali
  • Servizi di Virtual Reference desk
  • Servizi di Document delivery





Dicono di noi
il personale del servizio tecnico si è sempre distinto per disponibilità, cortesia e celerità ...

Lavoro con CG Soluzioni Informatiche dalla fine degli anni '90, trovando fin dall'inizio disponibilità, professionalità e desiderio di risolvere insieme al cliente le diverse esigenze che si presentano nel tempo. I servizi sono sempre migliorati e aggiornati con le più recenti innovazioni tecnologiche.
Ho trovato il software BIBLIOWin5.0 agile e funzionale. Risponde a tutte le esigenze gestionali con possibilità di calibrare il servizio secondo le specifiche esigenze del cliente.

Il personale del servizio tecnico si è sempre distinto per disponibilità, cortesia e celerità nel compito di risolvere i problemi o i quesiti di natura tecnica.

Marco Salvadori, Ref. Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
OPAC è semplice, chiaro e con possibilità di adattamenti, sia nella grafica che nei contenuti
Il software BIBLIOWin5.0 è intuitivo e veloce, con possibilità di passare rapidamente da una funzione all'altra (es. dalla catalogazione alla registrazione di un prestito). Inoltre, con la catalogazione derivata si risparmia tempo prezioso, avendo sempre record di buona qualità.
Anche l'OPAC è semplice, chiaro e con possibilità di adattamenti, sia nella grafica che nei contenuti, alle specifiche esigenze della singola biblioteca.
Per quanto riguarda il supporto tecnico e l'assistenza telefonica, ho trovato disponibilità assoluta da parte di tutti gli operatori, rapidità sia nella risposta a qualsiasi richiesta che nell'individuazione della soluzione ad eventuali specifici problemi.

Emanuela Ragnolini, resp. biblioteca Fondazione Eni Enrico Mattei - aderente al Polo SBN LO2
Interamente web-based, indispensabile per la gestione di sistemi di biblioteche
La Società Filologica da molti anni si affida alla CG Soluzioni Informatiche per il supporto tecnico nella gestione del proprio patrimonio librario, trovando sempre disponibilità, professionalità, i servizi più aggiornati e adatti alle proprie esigenze.
BIBLIOWin 5.0è un software di facile comprensione ed utilizzazione, graficamente accattivante, interamente web-based, indispensabile per la gestione di sistemi di biblioteche.
Il supporto tecnico che l’azienda costantemente fornisce è davvero molto buono. Il personale è disponibile alla risoluzione di problematiche del momento o ad apportare in tempi brevi le aggiunte e modifiche al software per venire incontro alle esigenze di gestione della biblioteca, consentendo, quindi, di facilitare il più possibile il lavoro degli addetti.
Katia Bertoni, Bibliotecaria Società Filologica Friulana
Bibliowin, oltre ad essere un ottimo gestionale per i servizi bibliotecari, è in qualche maniera sfidante, pieno di sorprese e di risorse, intrigante.
Le biblioteche di Mira hanno adottato BIBLIOWin5.0Web  nel 2013, provenendo da un’esperienza decennale con TINlib.
Il nuovo software, dopo il periodo nel quale abbiamo effettuato la conversione dei dati e preso dimestichezza con le differenti procedure, si è pienamente dimostrato all’altezza delle nostre aspettative. Nella sua complessità l’utilizzo di Bibliowin, una volta acquisite le necessarie competenze, è relativamente semplice e molto funzionale. Al di là del tradizionale approccio orientato ai metadati (e bisogna sottolineare che Bibliowin da questo punto di vista offre, volendo spingere nel dettaglio il livello catalografico, un set notevolmente approfondito), noi stiamo cercando di sfruttarne anche le molte potenzialità inespresse, quelle spesso sottoutilizzate dalle biblioteche, ed in particolare tutto ciò che permette ai dati bibliografici presenti nel nostro Opac e ai contenuti ad essi collegati di essere il più possibile inseriti nel web in un’ottica linked data. Bibliowin, pur non essendo totalmente orientato al web semantico, presenta molte caratteristiche di questo tipo, e stiamo lavorando, con la costante e precisa assistenza di CGSI che ci segue con attenzione, per far sì che i nostri catalogatori sfruttino il più possibile le molte funzioni avanzate presenti nel software.
Utilizziamo intensamente la catalogazione derivata, funzione svolta egregiamente dal software, e dedichiamo un po’ del nostro tempo all’inserimento di contenuti accessori, al fine di arricchire la consultazione dell’Opac con files full text e multimediali, informazioni di contesto e link. In questo approccio, dal nostro punto di vista, è di fondamentale importanza l’integrazione dei dati bibliografici provenienti dall’Opac con i contenuti del portale MiraCuBi (Mira Cultura e Biblioteche), sviluppato con EasyNETcms.
Questo ci permette di creare in maniera semplice ed automatica o semiautomatica percorsi bibliografici anche complessi e di collegare tali bibliografie a percorsi tematici di approfondimento ed a eventi culturali, in un’interconnessione virtuosa che proietta i dati catalografici nel web dando loro una dimensione nuova e più vitale, la qual cosa ha generato anche il non disprezzabile effetto secondario di dare un senso più profondo e compiuto all’attività dei catalogatori.

Oltre ad essere un ottimo gestionale per i servizi bibliotecari, anche in un contesto di sistema urbano qual è, nel piccolo, il nostro, Bibliowin, volendo utilizzare tutte, o quasi, le sue possibilità, è in qualche maniera sfidante, pieno di sorprese e di risorse, intrigante.
E devo dire che, pur non essendo assenti, le criticità sono poche, la maggior parte delle quali brillantemente risolte da CGSI in fase di sviluppo.

 

Luciano Bertolucci, Resp. Biblioteche di Mira e Oriago
Le risposte e i consensi positivi riscontrati dagli utenti confermano le indubbie qualità dei prodotti software...

 

Nel nostro caso, attraverso il sw BIBLIOWin (Biblioteca civica e attività culturali) si è trattato di un progetto integrato che, partendo dalla conversione dei dati bibliografici (ISIS-Biblo), finiva con l'integrazione del sistema RFID di gestione prestito - autoprestito - sistema antitaccheggio.
Il tutto passando attraverso un portale web dedicato (sw BIBLIOWeb Portal cms), una APP iBiblio per dispositivi mobili e una promozione dei servizi e degli eventi culturali su monitor digitali interni.

La competenza e la disponibilità dello staff hanno reso tutti questi passaggi estremamente facili.
Anche la formazione del personale non ha rappresentato difficoltà vuoi per le capacità comunicative del personale ma soprattutto per le intrinseche qualità del software e delle applicazioni che rendono la gestione quotidiana semplice, efficace ed immediata.
Le risposte e i consensi positivi riscontrati dagli utenti confermano le indubbie qualità dei prodotti ma soprattutto delle persone che operano in CG Soluzioni Informatiche. Persone sempre disponibili, pronte a risolvere ogni problematica e costantemente impegnate a perfezionare e personalizzare un prodotto e un servizio che noi giudichiamo impeccabile.
La nostra biblioteca è grata allo staff di CG per quanto ha fatto e fa nell'agevolare il nostro lavoro.

 

Giordano Brugnolo, Resp. Circolo Antiqui / Biblioteca civica di Concordia Sagittaria
Il servizio di assistenza è stato sempre pronto a fornire supporto e consigli utili.

Nel 2010 le biblioteche dell'Istituto nazionale di astrofisica hanno deciso di dotarsi di un unico software di automazione gestionale che riunisse in un catalogo unico il loro posseduto.
Dopo aver esaminato diversi prodotti sul mercato, si è deciso di adottare BIBLIOWin5.0 Web perché rispondeva perfettamente alle caratteristiche richieste.
Il problema più grande è stato quello di riunire in un database unico i dati bibliografici provenienti da sistemi gestionali totalmente diversi e, soprattutto, spesso inseriti con diversi criteri catalografici. La difficoltà maggiore che abbiamo affrontato e che stiamo ancora affrontando è legata allo schiacciamento dei dati e degli authority files. Infatti la mancanza di criteri univoci che permettessero uno schiacciamento automatico senza perdita di dati ha fatto sì che noi decidessimo di procedere allo schiacciamento manuale. Questo naturalmente ha provocato un grande rallentamento ma, contemporaneamente, anche un controllo puntuale sulla qualità delle descrizioni.

Il servizio di assistenza è stato sempre pronto a fornire supporto e consigli utili.

Luisa Schiavone, Refernte Catalogo unico per le biblioteche INAF
Sia il servizio di assistenza che il supporto tecnico sono stati di alta qualità...

La soluzione BIBLIOWin5.0Web proposta da CG Soluzioni Informatiche SRL si è dimostrata perfettamente aderente alle esigenze di Credito Emiliano.
Il prodotto è risultato essere robusto, molto orientato alle logiche gestionali di una biblioteca ed è sufficientemente semplice da usare, da non creare problemi ai dipendenti che lo approcciano per la prima volta.

Sia il servizio di assistenza che il supporto tecnico sono stati di alta qualità, consentendo una rapida implementazione della suite, non facendosi mai trovare impreparati alle nostre richieste e domande di chiarimenti.

Davide Davoli, Servizio IT - Credito Emiliano S.p.A.
Interfaccia grafica di BIBLIOWin 5.0Web è easy-to-use...
Interfaccia grafica di BIBLIOWin 5.0Web è easy-to-use, sia per la catalogazione diretta che quella derivata.
Facilità di accedere all'opac e alle funzioni amministrative e di prestito. l'interfaccia web è chiara e intuitiva. Le schede sono complete e facili da interpretare anche per gli utenti poco esperti.
L'assistenza è sempre efficace e pronta a intervenire per riscontrare specifiche esigenze o a supportare per chiarimenti in particolari passaggi catalografici.
Mauro Gargano, INAF - Osservatorio Astronomico di Capodimonte
Il servizio di assistenza tecnica è veloce e affidabile
BiblioWin5.0 è un software per la gestione del catalogo online completamente web-based che fornisce l’accesso alle risorse delle biblioteche del Sistema da qualunque computer o altro dispositivo digitale. La gestione del catalogo collettivo è molto migliorata rispetto alle versioni precedenti e consente agli operatori autorizzati l’accesso diretto a tutti i record per integrazioni, modifiche e correzioni. E’ possibile modulare l’accesso alla catalogazione per livelli di competenza, garantendo così la qualità della basedati. Le funzioni di ricerca base, di circolazione e di prestito interbibliotecario sono facili da usare e da spiegare al nuovo personale o ai volontari che operano in biblioteca. BiblioWin5 consente un discreto livello di personalizzazione, sia per quanto riguarda l’interfaccia grafica che per quanto riguarda i moduli gestionali. I dati sono immediatamente disponibili online, visualizzabili e prenotabili dagli utenti.
L’OPAC è accessibile da qualunque luogo e in ogni momento della giornata, e il suo utilizzo da parte degli utenti è facile e intuitivo. La gestione in server farm dei dati garantisce la continuità del servizio e l’integrità dei dati e solleva la biblioteca dall’onere della memorizzazione e della pubblicazione su web. Il portale web integra l’OPAC con notizie sui vari eventi organizzati dalle biblioteche del Sistema, con avvisi e informazioni su orari e contatti. Consente anche di valorizzare i contenuti della basedati permettendo la creazione di percorsi bibliografici che arricchiscono la proposta informativa offerta dalle biblioteche agli utenti.
L’operatività sul portale è facile e diretta, non richiede l’intervento di personale esterno.

Il servizio di assistenza tecnica è veloce e affidabile. Il personale è cordiale, disponibile e qualificato, pronto a risolvere ogni dubbio o problema si presenti, contribuendo a migliorare il servizio con suggerimenti e personalizzazioni utili ed efficaci.

Marzia Mazzoli, Biblioteca Civica di Cividale del Friuli
con i nostri softwareper catalogare e pubblicare i tuoi contenuti sul web
Powered by EasyNETcms